Cancellati anche i Campionati Europei

Si allunga la lista delle competizioni cancellate

I Campionati Europei di pattinaggio di figura e la finale del Gran Premio si sono aggiunti all'elenco degli eventi internazionali annullati a causa della pandemia COVID-19.

L'ISU ha pubblicato la decisione con un comunicato giovedì 10 dicembre.

Le decisioni sono state prese

"in considerazione del peggioramento della situazione pandemica Covid-19 a livello mondiale e dei conseguenti rischi crescenti per organizzatori e partecipanti".

Inizialmente prevista per il 10-13 dicembre e destinata a servire come evento di prova olimpico a Pechino, la finale del Gran Premio è stata rinviata per la prima volta a settembre. I Campionati Europei si sarebbero dovuti svolgere dal 25 al 31 gennaio a Zagabria, in Croazia. Annullati anche i Campionati Mondiali Juniores di Pattinaggio Sincronizzato.

Gli eventi internazionali precedentemente cancellati includono i Campionati dei Quattro Continenti, due eventi Grand Prix (Skate Canada, Internationaux de France), i Campionati mondiali Junior, lo Junior Grand Prix Series e la Challenger Series.

I Campionati Mondiali di pattinaggio di figura rimangono in pista per il 22-28 marzo a Stoccolma, così come il World Team Trophy (15-18 aprile a Osaka, Giappone), anche se l'ISU ha osservato che

"deciderà se altri eventi ISU di pattinaggio di figura potrebbero essere organizzati. Se la situazione pandemica lo consente, i mondiali non dovrebbero essere cancellati".

 

Skatingscore.it

Tags: ,
Se ti è piaciuto condividilo!

Seguici sui Social per rimanere sempre aggiornato!

PRIMO PIANO

Altri articoli in Notizie  

RE-LIVE

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.