Alena Kostornaia, si può vincere o si può perdere.

Alena Kostornaia 1

Le dichiarazioni di Alena Kostornaia dopo la deludente prestazione alla Finale della Coppa di Russia

A.K.: Questa è stata la mia prima competizione in quasi quattro mesi.

Ho quasi perso l'abitudine a queste sensazioni, a partecipare alle competizioni.
Qualcosa ha funzionato, qualcosa no. Non ho davvero capito cosa è successo, cosa non ha funzionato, ma capita. Come diceva uno dei miei allenatori: "Devi continuare a mettere un piede davanti all'altro". Ho pensato di ritirarmi? Forse l'ho pensato perché ero malata da molto tempo. Prima il coronavirus, poi nel nuovo anno ho avuto un infortunio. Sono tornata sul ghiaccio, ho pattinato per due giorni e ho avuto mal di gola. C'era poco tempo per collaudare il programma. E' stato difficile. Dopo lo Short Program ho lasciato il ghiaccio scioccata, ho pensato che questa fosse la fine della mia carriera di pattinatrice. Sono molto contenta di aver superato il momento.

E per la tua mancata convocazione ai Campionati Mondiali?

A.K.: Certo è un peccato, ma è così nello sport. Perdi qualcosa, guadagni qualcosa, non è la fine del mondo. Anche se ho detto che finirò dopo la stagione olimpica, ora penso, perché non continuare a pattinare? Non riesco a immaginare la mia vita senza il pattinaggio artistico. Pattinerò finché la mia salute lo permetterà. In generale non sono soddisfatta, in finale non tutto ha funzionato nel programma libero, molto non ha funzionato nel programma corto. Spero di poter pattinare la prossima stagione con questi programmi e poterli migliorare.

Quando le è stato chiesto se è pronta a ripristinare il triplo Axel, Kostornaia ha risposto:

"A giudicare dalla mia forma fisica, non credo che sia possibile nel futuro più prossimo"

 

Skatingscore.it

Se ti è piaciuto condividilo!

Seguici sui Social per rimanere sempre aggiornato!

DIRETTE LIVE

RE-LIVE

  • Trofeo delle Regioni Trento - seconda giornata - diretta video
  • Campionati Italiani Giovanili. Seconda giornata - Diretta Video

FISG Feeds

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.