Proposta della Federazione norvegese all'ISU, per l'innalzamento dell'età minima

La Federazione norvegese di pattinaggio di figura ha chiesto di portare l'età minima per le ragazze a 17 anni

La Norvegia ha presentato la richiesta di aumento del limite di età per il pattinaggio artistico nonostante il parere contrario della Russia.

La Norwegian Figure Skating Association ha presentato una proposta all'International Skating Union (ISU) nel tentativo di aumentare l'età minima per poter partecipare alle gare ISU a 17 anni.
Come riportato dall'agenzia di stampa statale russa TASS, la proposta avanzata dalla Norvegia era all'ordine del giorno del Congresso ISU, ma è stata rinviata al 2021.

La Norvegia ha dichiarato che non ritirerà la richiesta. Allo stato attuale, i pattinatori di figura che hanno 15 anni entro il 1 ° luglio di un dato anno possono partecipare alle competizioni ISU.

Il presidente dell'ISU Jan Dijkema ha affermato che l'organizzazione sta raccogliendo opinioni dalle federazioni nazionali sulla questione.

Queste discussioni sono ricominciate dopo la morte della ventenne australiana Ekaterina Alexandrovskaya, considerata suicida, in quanto la pattinatrice non avrebbe sopportato le pretese dell'allenatore e la solitudine causata dalla sua vita fatta di sessioni di allenamento estenuanti, senza alcuna vita sociale.

La Federazione olandese aveva presentato una "proposta urgente" all'ISU per aumentare l'età minima di ammissibilità a 17 anni già nel 2018, ma non è stata discussa durante il Congresso di quell'anno.

Il presidente della Federazione russa di pattinaggio di figura, Alexander Gorshkov, si è dichiarato contrario all'innalzamento del limite minimo di età.

"Abbiamo già affermato più di una volta che siamo categoricamente contrari e ancora una volta siamo pronti a difendere la posizione della nostra federazione con argomenti", ha detto Gorshkov a TASS.

La russa Yulia Lipnitskaya è la più giovane campionessa olimpica di pattinaggio di figura, avendo vinto l'oro nell'evento a squadre di Sochi 2014 a 15 anni e 249 giorni. Mentre era ancora un'adolescente, Lipnitskaya si è ritirata dallo sport nel 2017, affermando di soffrire di anoressia.

Anche la pattinatrice russa Elena Radionova ha disapprovato l'innalzamento dell'età affermando che "il pattinaggio di figura smetterà di progredire con un provvedimento del genere".

Questo nonostante la 21enne si sia ritirata quest'anno a causa di infortuni ricorrenti, incluso un infortunio alla schiena nel 2018 e nonostante abbia dichiarato di essere psicologicamente depressa in un'intervista con RSport.

 

Tatyana Tarasova

 

L'allenatrice russa Tatyana Tarasova ha definito la proposta ridicola.

"Un pattinatore artistico norvegese è una cosa che non esiste", ha detto Tarasova a TASS.

"Non hanno una sola persona che pattini veramente. Come fanno a sapere quanti anni deve avere un pattinatore per gareggiare con gli adulti?"

Nonostante le idee di Tarasova, la Norvegia partecipa costantemente da anni ai Campionati europei di pattinaggio di figura.

Tarasova dovrebbe sapere bene di cosa parla, visto che si è ritirata dall'agonismo a soli 18 anni a causa di un infortunio.

 

Skatingscore.it

Se ti è piaciuto condividilo!

Seguici sui Social per rimanere sempre aggiornato!

PRIMO PIANO

Altri articoli in Notizie  

RE-LIVE

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.